Per un'esperienza ottimale del sito, ti consigliamo di utilizzare un browser diverso.
L'utilizzo di Internet Explorer potrebbe impedire l'accesso a Chubb.com e alcune funzionalità del sito potrebbero non essere disponibili.

X

Soluzioni assicurative a copertura dei cantieri sia di fabbricati sia di infrastrutture

Le nostre coperture

Polizza Contractor’s All Risks (C.A.R.)

Cos’è?

È la polizza a tutela dei rischi legati alla costruzione a nuovo e/o alla ristrutturazione di edifici o infrastrutture di vario tipo. Prevede la possibilità di estendere la copertura al “Periodo di Manutenzione” successivamente alla fine dei lavori e, laddove applicabile, alla cosiddetta “Decennale Postuma”.

Cosa copre?

Copre tutti i rischi (All Risks) in fase di costruzione di opere edili, quindi fabbricati di qualsiasi tipo, e di infrastrutture quali autostrade, ferrovie, ponti, ecc. Assicura tutti coloro che svolgono un’attività in cantiere: dal committente all’appaltatore, ai subappaltatori e fornitori. Nello specifico, copre:

  • i danni materiali e diretti subiti dal bene assicurato per l’esecuzione dei lavori
  • la responsabilità civile dell’Assicurato per danni involontariamente causati a terzi in conseguenza di un fatto accidentale connesso con la costruzione del bene assicurato

Le principali estensioni sono:

  • il periodo di manutenzione
  • la garanzia di fornitura
  • la copertura dei danni derivanti da eventi atmosferici (con la possibilità di estendere la copertura anche al danno ambientale) e da atti vandalici
  • la copertura dei danni indiretti dovuti a ritardo nell'inizio delle attività del committente, a seguito di sinistro indennizzabile a termini di polizza (D.S.U./A.L.O.P.)

Per saperne di più sulla copertura, consulta il set informativo.

 

Erection All Risks (E.A.R.)

Cos’è?

È la polizza che copre tutti i rischi (All Risks) nelle fasi di montaggio/smontaggio, installazione e collaudo di impianti e macchinari.

Cosa copre?

  • i danni materiali e diretti di qualsiasi natura (polizza in forma All risks) subiti dai beni assicurati durante l’esecuzione dei lavori da parte dell’Assicurato
  • la responsabilità civile dell’Assicurato per danni involontariamente causati a terzi in conseguenza di un fatto accidentale verificatosi in dipendenza dei lavori di montaggio e avvenuto sul luogo di esecuzione degli stessi

Le principali estensioni sono:

  • il periodo di manutenzione
  • la garanzia di fornitura
  • la copertura dei danni derivanti da eventi atmosferici (con la possibilità di estendere la copertura anche al danno ambientale) e da atti vandalici
  • la copertura dei danni indiretti dovuti a ritardo nell'inizio delle attività del committente, a seguito di sinistro indennizzabile a termini di polizza (D.S.U./A.L.O.P.)

Per saperne di più sulla copertura, consulta il set informativo.

 

Civil Engineering Completed Risks (C.E.C.R.)

Cos’è?

È la polizza pensata per fornire copertura a qualsiasi tipo di azienda operante in tutti i settori delle infrastrutture, compresi autostrade, ferrovie, strade, ponti, dighe, tunnel, porti ecc.

Cosa copre?

La polizza copre perdite derivanti da danni materiali improvvisi e inaspettati alla proprietà assicurata, quali incendio e danni associati, alluvioni, terremoti, tempeste ed altri eventi catastrofali.

Per saperne di più su questa copertura, visita la pagina dedicata.

 

Power Generation

Cos’è?

È la polizza Incendio All Risks e Guasti alle macchine, comprensiva della sezione Responsabilità civile dei terzi/operai/prodotti pensata per fornire copertura specificamente alle società operanti nell’ambito della produzione di energia elettrica (centrali elettriche).

Cosa copre?

  • Danni materiali e diretti ai beni assicurati, derivanti da eventi non espressamente esclusi ai sensi di polizza (copertura in forma All risks), quali eventi naturali e catastrofali, incendio, esplosioni e scoppi dei macchinari assicurati
  • Danni indiretti intesi come perdita di profitto lordo in conseguenza di arresto totale o parziale dell’attività, in seguito a danni materiali e diretti che abbiano colpito i macchinari fissi (copertura attivabile su richiesta)
  • L’importo che l’Assicurato è legalmente tenuto a risarcire per danni involontariamente causati a terzi
  • L’importo che l’Assicurato è legalmente tenuto a risarcire per danni a prestatori di lavoro
  • L’importo che l’Assicurato è legalmente tenuto a risarcire per danni causati a terzi da difetto dei prodotti fabbricati, venduti, distribuiti o commercializzati. Tale copertura è offerta in quanto, ai sensi della normativa italiana vigente, l’energia elettrica è considerata un prodotto

Per saperne di più sulla copertura, consulta il set informativo.

 

Guasto Macchine

Cos’è?

È la polizza a copertura dei guasti alle attrezzature produttive durante l’esercizio. Può essere sottoscritta da aziende appartenenti a qualsiasi settore merceologico.

Cosa copre?

  • Danni materiali e diretti subiti dai macchinari e/o dagli impianti assicurati, anche se di proprietà di terzi, collaudati e pronti per l’uso cui sono destinati, derivanti da un evento non escluso ai sensi di polizza (copertura in forma All risks), quali incendio, esplosioni e scoppi dei macchinari assicurati
  • Danni indiretti intesi come perdita di profitto lordo in conseguenza di arresto totale o parziale dell’attività, in seguito a danni materiali e diretti che abbiano colpito i macchinari fissi (copertura attivabile su richiesta)

Per saperne di più sulla copertura, consulta il set informativo.

 

Programmi Multinational

Offriamo coperture assicurative multinazionali integrate costituite da polizze Master in forma di differenza di condizioni e di limiti rispetto alle polizze locali, emesse nel pieno rispetto della compliance. Oltre alla possibilità di coperture Multinazionali in Libera Prestazione di Servizi (LPS) all'interno dell’U.E.

Grazie alla nostra presenza in 54 Paesi nel mondo e alla collaborazione con partner di livello, possiamo offrire coperture in tutti i suddetti paesi. Non solo alle grandi imprese e aziende multinazionali ma anche alle piccole o medie imprese che delocalizzano e operano in paesi dove è necessario stipulare polizze in loco.

Chubb mette gratuitamente a disposizione dei suoi clienti multinazionali uno strumento dedicato: Worldview®, che permette il monitoraggio in tempo reale del proprio programma assicurativo (emissione delle polizze locali, disposizioni di legge nei vari Paesi ecc.).

 

Perché stipulare queste polizze?

Innanzitutto è importante chiedersi se la stipula di polizze per le aziende del settore costruzioni sia obbligatoria. La polizza C.A.R., ad esempio, è obbligatoria per legge per gli appalti pubblici. Nel caso degli appalti privati, invece, la legge 210 del 2004 ha introdotto l’obbligatorietà per le aziende costruttrici di dotarsi della decennale postuma. Per garantire però una copertura completa, oltre alla decennale postuma obbligatoria per legge, possiamo offrire una copertura anche in fase di costruzione.

Grazie a polizze come la C.A.R. e la E.A.R., possiamo offrire una copertura a 360° che includa non solo i danni derivanti dalla responsabilità dell’azienda costruttrice ma anche i danni esogeni derivanti da alluvioni, terremoti o altri eventi atmosferici. Possiamo inoltre offrire l’estensione per perdite pecuniarie in cui potrebbe incorrere il committente nel caso in cui l’opera sia consegnata in ritardo a causa di un sinistro (A.L.O.P.). Infine, in fase di cantiere, possiamo offrire l’estensione al danno ambientale in collaborazione con la nostra unit dedicata ai Rischi ambientali.

Le nostre polizze sono flessibili e ideate per rispondere alle esigenze specifiche di ogni cliente. A seconda della tipologia di cantiere, dell’ubicazione del rischio e della tipologia del lavoro stesso, costruiamo ogni volta la copertura più adatta per rispondere alle esigenze del cliente e alla tipologia di rischio.

 

A chi sono rivolte queste polizze?

Queste polizze sono dedicate a tutte le imprese del settore costruzioni ma al tempo stesso possono essere estese a più settori merceologici. Sono infatti rivolte anche a tutte le aziende che hanno necessità di ampliare la propria produzione o ristrutturare i propri stabilimenti, ma anche alle aziende proprietarie di catene di negozi che devono ristrutturare o aprire punti vendita.

  • Contractor’s All Risks (C.A.R.): edifici residenziali, commerciali, pubblici e industriali di medio/grande taglio. Siamo disponibili a sottoscrivere anche rischi legati alla realizzazione o riqualificazione di strade/autostrade e opere d’arte (ponti, gallerie, viadotti ecc.)
  • Erection All Risks (E.A.R.): tutte le attività industriali di dimensione medio/grande
  • Civil Engineering Completed Risks (C.E.C.R.): settore infrastrutture, ovvero strade, autostrade, ferrovie, tunnel, ponti, sistemi ferroviari/metropolitane e porti in fase di esercizio
  • Power Generation: imprese operanti nell’ambito della produzione di energia elettrica, quali centrali di dimensione medio/grande a combustibili fossili e a energia rinnovabile
  • Guasto Macchine: tutte le attività industriali di dimensione medio/grande che vogliano proteggere i macchinari necessari alla loro attività produttiva

 

Perché scegliere Chubb?

Un team specializzato dedicato

Abbiamo un team dedicato di sottoscrittori, professionisti di gestione sinistri e di valutazione del rischio e dei danni, che conoscono la complessità e le criticità del settore, sia in Italia sia all’estero.

Nessuna lacuna nella copertura

Le nostre coperture possono essere personalizzate ai fini di soddisfare i requisiti territoriali specifici, per mitigare i rischi dei singoli clienti.

Network globale

Con un network di dipendenti e di partner operanti in oltre 200 paesi e territori, Chubb ha l’esperienza e la competenza per fornire efficaci programmi multinazionali.

Solidità finanziaria

Le principali società assicurative del Gruppo vantano i rating AA di Standard & Poor’s e A++ di A. M. Best.

 

FAQ

Per le polizze temporanee, come C.A.R. e E.A.R., viene fatta una valutazione in base al valore del bene assicurato, all’ubicazione del rischio, all’esperienza dell’appaltatore e alla durata del cantiere. Trattandosi di elementi variabili, variabile sarà anche l’esposizione ai rischi e di conseguenza il valore del premio.

Per quanto riguarda invece le polizze annuali, come Power Generation e Guasto Macchine, un aspetto che viene tenuto in considerazione è l’esistenza di sinistri precedenti relativi alla copertura per la quale ci si sta assicurando. L’aver subito sinistri relativi alla copertura in questione può avere conseguenze sul valore del premio.

Per quanto riguarda le polizze C.A.R. e E.A.R., un committente che si tutela con una di queste coperture ha la sicurezza di essere sufficientemente coperto anche qualora la ditta costruttrice non fosse opportunamente assicurata. Infatti queste polizze coprono tutti, dal committente all’appaltatore, ai subappaltatori e fornitori, Offriamo inoltre una copertura omogenea e trasversale su tutti i cantieri, anche se essi si trovano in luoghi diversi, qualora essa sia stipulata in forma di convenzione, cioè con una copertura sulla base di una serie di cantieri di simile tipologia svolti nell’annualità assicurativa.

In generale, queste polizze per le aziende del settore costruzioni sono coperture All Risks e offrono quindi una copertura globale contro qualsiasi tipo di evento, anche eventi esogeni che non dipendono dalla diretta responsabilità o dall’esperienza dell’azienda costruttrice. È importante ricordare che nonostante le precauzioni e gli anni di comprovata esperienza, un sinistro può accadere sempre, proprio perché spesso è dovuto a fattori esogeni (si pensi all’impatto del cambiamento climatico). Una polizza ti tutela anche da ciò che non dipende da te.

Set informativi

Cliccando sul nome del prodotto è possibile consultare liberamente, con trasparenza, i nostri set informativi integrali che includono il Documento informativo precontrattuale (DIP), il Documento informativo aggiuntivo (DIP Aggiuntivo) e le Condizioni di Assicurazione.

Come contattarci

Raffaella Palumbo
Technical Lines Manager and Construction Practice Leader

T +39 02 270951 

raffaella.palumbo@chubb.com