Per un'esperienza ottimale del sito, ti consigliamo di utilizzare un browser diverso.
L'utilizzo di Internet Explorer potrebbe impedire l'accesso a Chubb.com e alcune funzionalità del sito potrebbero non essere disponibili.

X
skip to main content

Che cos’è la Responsabilità Civile Generale?

La responsabilità civile di un’azienda comporta, ai sensi dell’articolo 2043 del Codice civile e seguenti, l’obbligo di risarcire i danni, materiali o immateriali, e le lesioni personali che possono essere causati a terzi, dall’attività aziendale, da beni e/o prodotti e/o da persone, dipendenti o meno, che operano per conto dell’azienda stessa nell’ambito della loro attività.

Molteplici sono quindi le motivazioni per le quali un’azienda può essere considerata civilmente responsabile. Tuttavia, affinché ciò accada, devono essere provati i seguenti tre elementi:

  1. l'esistenza di un danno cagionato a terzi (lesione fisica, danno materiale e/o patrimoniale)
  2. un atto illecito commesso dall’azienda
  3. un nesso di causalità tra l’atto illecito e il danno


Le garanzie di Responsabilità Civile sono diverse: Responsabilità Civile ProfessionaleResponsabilità Civile per amministratori e dirigenti (D&O)Responsabilità Civile Cyber, ecc. In questa pagina tratteremo la Responsabilità Civile verso Terzi, verso prestatori di lavoro e in conseguenza di difetto del prodotto (RCT-O-P).

Le nostre coperture

Cos’è?

È la polizza a copertura della responsabilità civile dell’Assicurato verso terzi per danni involontariamente cagionati a cose e/o a soggetti terzi durante lo svolgimento di un’attività imprenditoriale, verso i prestatori di lavoro (dipendenti e non dipendenti) che subiscano un infortunio sul lavoro o una malattia professionale e nel caso di eventuali danni a persone e cose derivanti da difetti dei prodotti fabbricati, distribuiti e/o venduti con i suoi marchi e/o di terzi.

Che cosa significa verso terzi?

Per terzi si intende qualsiasi persona fisica e giuridica che possa subire danni a causa dell'attività dell'azienda, ad esclusione del Legale Rappresentante dell’Assicurato e dei subappaltatori e loro dipendenti.

Cosa copre?

Garanzia RCT

Copre i danni non patrimoniali (lesioni personali, danni materiali) cagionati involontariamente dall'Assicurato e prevede danni sia a persone (morte e/o lesioni personali) sia a cose (danneggiamento e distruzione di beni di proprietà di terzi) durante lo svolgimento dell’attività assicurata in polizza. A maggior precisazione si intendono coperti:

  • l’importo che l’Assicurato è legalmente tenuto a risarcire per danni causati o cagionati a terzi derivanti da morte, lesioni personali e danneggiamento a cose, in conseguenza di un fatto accidentale verificatosi in relazione all’attività svolta
  • la responsabilità civile derivante all’Assicurato anche da fatto doloso di persone delle quali esso deve rispondere

Garanzia RCO

Tiene indenne l’Assicurato:

  1. dalle rivalse dell’INAIL
  2. dagli ulteriori danni richiesti dal prestatore di lavoro infortunato e/o dai suoi eredi ai sensi del Codice civile

Garanzia RCP

Copre i danni che l’Assicurato è legalmente tenuto a risarcire a terzi per morte, lesioni personali o danneggiamento a cose cagionati da difetto dei prodotti, siano essi fabbricati, distribuiti e/o venduti con marchio proprio o di terzi, dopo la consegna e/o la messa in circolazione degli stessi.

La copertura vale per i prodotti ovunque venduti, incluse le esportazioni in USA/Canada, fatto salvo quanto previsto dalle esclusioni derivanti dall’applicazione di sanzioni internazionali.

Per saperne di più sulla copertura, consulta il set informativo.

Cos’è?

È la polizza a copertura della responsabilità civile di un soggetto che sia proprietario di fabbricati.

Cosa copre?

Garanzia RCT

  • L’importo che l'Assicurato è legalmente tenuto a risarcire per danni involontariamente cagionati a terzi, compresi i locatari, derivanti da morte, lesioni personali e danneggiamenti a cose, in conseguenza di un fatto accidentale verificatosi in relazione alla proprietà dei fabbricati
  • La responsabilità civile derivante all’Assicurato anche da fatto doloso di persone delle quali esso deve rispondere
  • I rischi delle antenne radiotelevisive, gli spazi adiacenti di pertinenza del fabbricato, anche tenuti a giardino
  • Danni a mezzi di trasporto sotto carico o scarico e/o ai mezzi in sosta nell’ambito di esecuzione delle anzidette operazioni

La garanzia RCO è opzionale.

Per saperne di più sulla copertura, consulta il set informativo.

Cos’è?

È la polizza a copertura di manifestazioni, eventi e tempo libero

Cosa copre?

  • La responsabilità civile dell’Assicurato verso terzi in qualità di
    • committente dell’organizzazione
    • organizzatore
    • organizzatore ed incaricato dei lavori in relazione all’evento assicurato
  • La responsabilità civile dell’Assicurato verso terzi in conseguenza di un fatto accidentale relativo all’attività svolta istituzionalmente dall’Assicurato
  • La responsabilità civile dell’Assicurato verso i propri prestatori di lavoro

La polizza comprende varie coperture suddivise in sezioni (Sezione RCT, Sezione RCO, Sezione Eventi e Spettacoli), sottoscrivibili e attivabili anche indipendentemente l’una dall’altra.

Per saperne di più sulla copertura, consulta il set informativo.

Cos’è?

È la polizza RC Prodotti per le esportazioni e le forniture, anche temporanee, in USA e Canada.

Come operano le nostre polizze?

  • Coperture a “Primo rischio” e a “Secondo rischio”
    Con le coperture a “Primo rischio”, cosiddette “Primary”, la compagnia si impegna a coprire il danno verificatosi dal primo euro fino all’importo del massimale assicurato, mentre le coperture a “Secondo rischio”, cosiddette “Excess”, forniscono copertura per i danni che eccedono il massimale previsto nella polizza sottostante, cosiddetta di “Primo rischio” o “Primary” 
  • Programmi multinazionali 
    Chubb offre coperture assicurative per aziende multinazionali mediante emissione di una polizza Master contratta dalla capogruppo e redatta secondo i principi della legislazione del Paese di appartenenza, connessa a tante polizze locali quante sono le realtà ubicate nei Paesi esteri, le quali garantiscono la rispondenza a norme e regolamentazioni vigenti in ciascun territorio. All’interno dell’UE è anche possibile strutturare la copertura usufruendo del concetto della Libera Prestazione di Servizi (LPS), ossia senza l’obbligo della stipula di una polizza locale.

    Grazie alla nostra presenza in 54 Paesi nel mondo e alla collaborazione con un network di partner locali, possiamo soddisfare le esigenze assicurative sia delle grandi imprese sia delle piccole e medie imprese. Il tutto nel pieno rispetto della compliance.

    Chubb mette gratuitamente a disposizione dei suoi clienti multinazionali uno strumento dedicato: Worldview®, che permette il monitoraggio in tempo reale del proprio programma assicurativo (emissione delle polizze locali, disposizioni di legge nei vari Paesi ecc.).

    Per ulteriori informazioni sui programmi multinazionali, visita la pagina dedicata.

Perché stipulare queste polizze?

Ai sensi dell’articolo 2043 del Codice civile, “qualunque fatto doloso o colposo, che cagiona ad altri un danno ingiusto, obbliga colui che ha commesso il fatto a risarcire il danno”. A questo obbligo di legge rispondono quindi anche le attività commerciali e industriali. I rischi di responsabilità civile fanno parte della vita quotidiana delle aziende, per questo la scelta di un'assicurazione di responsabilità civile adeguata è un vero e proprio obiettivo strategico.

Tutte le aziende, infatti, indipendentemente dal settore in cui operano, possono essere esposte a richieste di risarcimento da parte di dipendenti, per gli infortuni da essi subiti, collaboratori, fornitori, clienti o soggetti terzi in genere. Allo stesso modo tutte le aziende produttrici possono essere ritenute responsabili anche dei danni causati dai loro prodotti, quando difettosi. 

A chi sono rivolte queste polizze?

In generale, a titolo esemplificativo e non esaustivo, questi sono i settori a cui ci rivolgiamo:

  • Metalmeccanico e Manifattura in generale (prodotti in metallo, plastica, legno e altri materiali)
  • Alimentari e bevande (escluso farine e ingredienti)
  • Automotive
  • RC Proprietari di Fabbricati/ Real Estate
  • Fashion & Design
  • Arredamento /Mobili
  • Organizzazione di Eventi
  • Hotel e Alberghi
  • Coperture in Eccesso
  • Life Science: Sperimentazioni Cliniche, Dispositivi Medici e Biotecnologici

Perché scegliere Chubb?

Servizi dedicati
Chubb mette a disposizione un servizio di Casualty Risk Engineering. Chubb ha infatti un team di esperti nell’analisi del rischio di responsabilità civile, presenti in ogni continente, in grado di supportare le necessità specifiche di ogni cliente. Esperti che permettono di beneficiare di un supporto personalizzato e di una consulenza tecnica direttamente in azienda. Per maggiori informazioni, visita la pagina dedicata ai servizi di Risk Engineering.


Network globale
Con un network di dipendenti e di partner operanti in oltre 200 paesi e territori, Chubb ha l’esperienza e la competenza per fornire efficaci programmi multinazionali.


Un servizio sinistri eccellente 
Punto di forza che tutti i nostri clienti ci riconoscono e apprezzano è il nostro servizio di liquidazione sinistri efficiente e di grande qualità. Consapevole che un sinistro può avere un impatto rilevante sull’azienda, Chubb è orgogliosa del suo approccio nella gestione dei sinistri, che garantisce competenza tecnica, velocità di azione, professionalità, flessibilità e orientamento al cliente.


Solidità finanziaria
Le principali società assicurative del Gruppo vantano i rating AA di Standard & Poor’s e A++ di A. M. Best.

FAQ

Molti fattori determinano l’ammontare del premio, tra i quali: il settore in cui opera l’azienda, l'area geografica di operatività del rischio, la dimensione dell'azienda, la governance interna, la politica di gestione del rischio, le estensioni di polizza applicate, l’andamento sinistri.

Sottoscrivere una polizza di responsabilità civile consente di trasferire i rischi sulla compagnia di assicurazione, contribuendo in tal modo a salvaguardare il patrimonio aziendale.

Set informativi

Cliccando sul nome del prodotto è possibile consultare liberamente, con trasparenza, i nostri set informativi integrali, che includono il Documento informativo precontrattuale (DIP), il Documento informativo aggiuntivo (DIP Aggiuntivo) e le Condizioni di Assicurazione.

Come Contattarci

Paola Brambilla
Casualty Underwriting Manager for Southern Europe

T +39 02 270951 
pbrambilla@chubb.com