Per un'esperienza ottimale del sito, ti consigliamo di utilizzare un browser diverso.
L'utilizzo di Internet Explorer potrebbe impedire l'accesso a Chubb.com e alcune funzionalità del sito potrebbero non essere disponibili.

X
Vai al contenuto principale

Offriamo un’ampia gamma di prodotti a copertura dei rischi Financial Lines. 

Cosa si intende per Financial Lines?

L’assicurazione dei rischi Financial Lines comprende un’ampia offerta di prodotti a copertura di diverse tipologie di rischio, sia per grandi aziende sia per piccole e medie imprese, multinazionali e non.

In particolare, tra le diverse soluzioni assicurative, offriamo:

  • Polizza RC Professionale a copertura dei rischi derivanti da responsabilità civile legati allo svolgimento dell’attività lavorativa in caso di comportamenti negligenti o di inadempienze, errori od omissioni
  • Polizza D&O a copertura della responsabilità civile per amministratori, sindaci, dirigenti e altri esponenti societari con funzioni parificabili a quelle di amministratore. Figure che, rispetto al passato, sono oggi sempre più esposte al rischio di essere personalmente indagate o citate in giudizio per proprie azioni e decisioni, in un contesto economico estremamente complesso e litigioso
  • Polizza Crime a copertura dei rischi finanziari dovuti ad appropriazione indebita, furto o frode da parte dei dipendenti o frodi di ingegneria sociale. Oltre alla copertura anche dei danni riconducibili ad atti fraudolenti commessi da terzi

Le nostre coperture

Cos’è?

È la polizza a copertura della Responsabilità Civile dell’Assicurato per danni patrimoniali involontariamente causati a terzi, compresi i clienti, in relazione all’attività professionale svolta.

Cosa copre?

  • L’importo che l’Assicurato è legalmente tenuto a risarcire a un terzo per danni patrimoniali
  • involontariamente causati e derivanti da errori e omissioni (E&O) nell’esercizio dell’attività professionale
  • La responsabilità civile che possa derivare all’Assicurato da atto anche doloso dei suoi dipendenti e delle persone delle quali deve rispondere
  • Violazione delle norme sul trattamento dei dati personali delle persone fisiche 
  • Perdita, distruzione o deterioramento di atti, documenti o titoli non al portatore
  • Sanzioni di natura fiscale, multe o ammende inflitte ai clienti dell’Assicurato per errori imputabili all’Assicurato
  • Colpa grave dell’Assicurato


A chi si rivolge?

La polizza si rivolge principalmente a società che svolgono attività non regolamentate, ma può adattarsi anche a professioni soggette a iscrizione presso registri o albi professionali, previa verifica di fattibilità con un assuntore Chubb. 

A titolo esemplificativo e non esaustivo:

  • società di consulenza, purché non finanziaria/di investimenti 
  • società di gestione pratiche/attività di natura amministrativa
  • società di somministrazione lavoro, ricerca e selezione del personale, formazione
  • società operanti nel settore delle analisi non cliniche/mediche
  • società di recupero crediti
  • call center


Per saperne di più sulla copertura consulta il set informativo.

Cos’è?

È la polizza a copertura della Responsabilità Civile dell’Assicurato per danni involontariamente cagionati a terzi nello svolgimento dell’attività professionale esercitata in qualità di Architetto, Ingegnere, Geometra. La copertura è disponibile anche sulla piattaforma Chubb Easy Solutions per società e professionisti con partita IVA e fatturato non superiore a € 1.000.000. Sulla piattaforma è possibile effettuare in autonomia in pochi minuti quotazioni ed emissioni di polizza.


Cosa copre?

  • Violazione delle norme sul trattamento dei dati personali delle persone fisiche 
  • Le spese di partecipazione a un’indagine sull’Assicurato avviata da un’autorità amministrativa che richieda la partecipazione di un socio o dipendente
  • Diffamazione involontaria
  • Costi per ricerche e indagini da parte dell’Assicuratore su circostanze denunciate dall’Assicurato da cui possa derivare una richiesta di risarcimento. Finché non verrà denunciata una richiesta di risarcimento derivante da tale circostanza, i costi sostenuti dall’Assicuratore per ricerche o indagini rimarranno a carico dello stesso. I pagamenti effettuati non saranno soggetti a franchigia/scoperto e non ridurranno il massimale (la copertura è operante a discrezione dell’Assicuratore)
  • Perdita, danni o distruzione di documenti dei quali l’Assicurato è legalmente responsabile nello svolgimento dei servizi professionali
  • Onorari di consulenti di pubbliche relazioni per proteggere la reputazione dell’Assicurato in
  • seguito a una richiesta di risarcimento
  • Violazioni involontarie di diritti d’autore o marchi commerciali da parte dell’Assicurato durante lo svolgimento dei servizi professionali assicurati
  • Danni derivanti da servizi professionali prestati dall’Assicurato nell’ambito di associazioni o joint-venture, esclusivamente nei limiti della quota di responsabilità imputabile all’Assicurato
  • Colpa grave dell’Assicurato


A chi si rivolge?

La polizza si rivolge a società di capitali, società di persone, associazioni professionali e loro uffici interni esercenti le attività di architetto, ingegnere, geometra, agrimensore, paesaggista, direttore dei lavori, progettista di interni, urbanistica, perito, consulente tecnico.

Per saperne di più sulla copertura consulta il set informativo.

Cos’è?

È la polizza a copertura della Responsabilità Civile dell’Assicurato per danni patrimoniali involontariamente causati a terzi, compresi i clienti, in relazione all’attività professionale svolta da società operanti nel settore Media. La copertura è estesa al danno morale derivante da danni a persone.


Cosa copre?

  • La responsabilità civile che possa derivare all’Assicurato da un atto anche doloso dei dipendenti e delle persone delle quali deve rispondere
  • Danni per ingiuria e/o diffamazione commessi senza dolo
  • Danni da violazione e/o invasione della riservatezza altrui (privacy), inclusa la diffusione di fatti di vita privata
  • Danni per violazioni sul trattamento dei dati personali delle persone fisiche e giuridiche
  • Colpa grave dell’Assicurato


A chi si rivolge?

La polizza si rivolge a società operanti nel settore dei media quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo:

  • TV
  • Radio
  • editoria, eccetto quotidiani
  • pubblicità
  • marketing, anche digital
  • traduttori e interpreti
  • ricerche di mercato
  • organizzazione eventi, con esclusione dei danni a cose e persone

Per saperne di più sulla copertura consulta il set informativo.

Cos’è?

È la polizza a copertura della Responsabilità Civile dell’Assicurato che svolge l’attività di Data Protection Officer o di consulente nel settore della protezione dei dati personali, per danni patrimoniali involontariamente causati a terzi, compresi i clienti. La copertura è disponibile sulla piattaforma Chubb Easy Solutions, dove in pochi minuti è possibile effettuare in autonomia quotazioni ed emissioni di polizza.

Cosa copre?

  • La responsabilità civile che possa derivare all’Assicurato da un atto anche doloso dei dipendenti e delle persone delle quali deve rispondere
  • Violazione involontaria delle norme sul trattamento dei dati personali delle persone fisiche
  • Perdita, distruzione o deterioramento involontari di documenti
  • Diffamazione involontaria
  • Sanzioni di natura fiscale, multe e ammende inflitte ai clienti dell’Assicurato
  • Involontaria violazione di proprietà intellettuali, compreso il cyber-squatting
  • Spese di ripristino della reputazione dell’Assicurato
  • Colpa grave dell’Assicurato


A chi si rivolge?

La polizza si rivolge a società e professionisti con partita IVA che operano nell’attività di consulenza e/o assistenza in tema di tutela e trattamento dei dati personali in azienda.

Per saperne di più sulla copertura consulta il set informativo.

Cos’è?

È la polizza a copertura della Responsabilità Civile dell’Assicurato per danni patrimoniali involontariamente causati a terzi, compresi i clienti, in conseguenza dell’adozione di inadeguate soluzioni tecniche di Firma Elettronica Avanzata.


Cosa copre?

  • Violazione delle norme sul trattamento dei dati personali delle persone fisiche e giuridiche
  • Perdita, distruzione o deterioramento di atti, documenti o titoli non al portatore
  • Sanzioni di natura fiscale, multe e ammende inflitte ai clienti dell'Assicurato per errori imputabili all'Assicurato stesso
  • Colpa grave dell’Assicurato


A chi si rivolge?

La polizza è pensata per società e professionisti con partita IVA che adottano soluzioni tecniche di Firma Elettronica Avanzata.

Cos’è?

È la polizza a copertura della Responsabilità Civile degli organi societari apicali, ovvero le persone fisiche che ricoprono incarichi di amministratore, sindaco, direttore generale, dirigente con deleghe da parte del consiglio di amministrazione e dipendenti con particolari funzioni manageriali, per tutte le società non quotate in Borsa ed enti senza scopo di lucro. La copertura riguarda la società che stipula la polizza, le sue società controllate nonché le partecipate.


Cosa copre?

  • L’importo che la persona assicurata è legalmente e personalmente obbligata a risarcire a un terzo per un atto dannoso nello svolgimento della sua funzione, comprese le spese di difesa legale
  • Spese, costi e onorari legali e professionali sostenuti da una persona assicurata in relazione a un’indagine ufficiale da parte di un’autorità amministrativa sulla società o sulla persona assicurata
  • Spese legali e onorari professionali sostenuti da una persona assicurata per produrre documenti o comparire come testimone nel caso in cui ciò le sia richiesto da un ordine giudiziale
  • Le persone assicurate in nuove società controllate acquisite durante il periodo assicurativo, purché non quotate e con attivo entro il 20% di quello della società contraente
  • Le persone nominate dalla società contraente in società partecipate non quotate o enti no-profit (assicurazione in eccesso)
  • In caso di mancato rinnovo della polizza, copertura postuma di 6 anni per gli amministratori che hanno cessato l’incarico per decisione volontaria, scadenza dell’incarico o pensionamento


A chi si rivolge?

La polizza si rivolge a tutte le società commerciali non quotate in Borsa e agli enti senza scopo di lucro.

Per saperne di più sulla copertura consulta il set informativo.

In abbinamento a questa polizza offriamo la copertura Crime, la polizza a tutela dell’infedeltà dei dipendenti di un’azienda o di un terzo e comportante una perdita di denaro, titoli o valori immobiliari dell’azienda. Per maggiori informazioni consulta il set informativo.

Cos’è?

È la polizza D&O e RC Professionale a copertura delle Società di Gestione del Risparmio e dei Fondi d’Investimento operanti nei settori di Venture Capital e Private Equity.

Cosa copre?

È la polizza a copertura della Responsabilità Civile:

  • di amministratori, sindaci, dirigenti e altri esponenti societari con funzioni parificabili a quelle di amministratore
  • dell’Assicurato per danni patrimoniali involontariamente causati a terzi nell’esecuzione di investimenti di Private Equity o Venture Capital
  • per danni derivanti da cariche direttive esterne in società di portafoglio

Cos’è?

È la polizza D&O e RC Professionale a copertura delle Società di Gestione del Risparmio e dei Fondi d’Investimento non operanti nei settori Venture Capital e Private Equity.

Cosa copre?

È la polizza a copertura della Responsabilità Civile:

  • di amministratori, sindaci, dirigenti e altri esponenti societari con funzioni parificabili a quelle di amministratore
  • dell’Assicurato per danni patrimoniali involontariamente causati a terzi nell’esecuzione di servizi di investimento, ovvero servizi di istituzione, formazione, promozione e gestione di fondi mobiliari e/o immobiliari e servizi di consulenza economica e finanziaria riguardante investimenti in titoli o in altri beni

Perché stipulare queste polizze?

  • Polizza RC Professionale: un errore o un’omissione professionale (E&O) possono generare gravi conseguenze per la propria attività lavorativa. Sottoscrivere una polizza di RC Professionale dedicata, appositamente creata per rispondere ad esigenze specifiche, offre la certezza di essere tutelati contro un’ampia gamma di rischi sempre più complessi. Inoltre, la sottoscrizione di questa copertura è obbligatoria per gli iscritti ad alcuni albi professionali quali, a titolo di esempio, ingegneri e architetti. La stipula di una polizza RC Professionale, anche se non obbligatoria, è consigliata anche per società e professionisti non iscritti ad albi
  • Polizza D&O: a seguito della crisi finanziaria globale del 2008, riforme normative significative, la crescente propensione dei tribunali e delle autorità di regolamentazione a ritenere responsabili i singoli individui e la crescita della cultura del risarcimento, hanno esposto gli amministratori a una serie di rischi in costante evoluzione, quali: ammende regolamentari, sanzioni, denunce collettive e da parte degli azionisti. Stiamo assistendo a un maggiore attivismo normativo causato da rischi quali i cambiamenti climatici, che minacciano l’esposizione per le imprese multinazionali e la responsabilità civile per gli amministratori. Complessivamente, ciò significa che i sinistri stanno diventando più complessi e necessitano di più tempo per essere risolti, determinando un aumento dei costi. Per questo è importante dotarsi non solo di coperture specifiche ma anche di coperture locali nei programmi multinazionali, che possano offrire una solida protezione assicurativa transnazionale. Per ulteriori approfondimenti leggi il nostro articolo dedicato al crescente bisogno di D&O 
  • Polizza Crime: tutte le società, anche le più preparate e attente, possono risultare vulnerabili ad atti criminali, siano essi interni o esterni all’organizzazione. Per questo motivo, è importante dotarsi di una soluzione assicurativa completa che offra la copertura delle perdite patrimoniali provocate da atti criminali commessi da terzi o riconducibili a una condotta dolosa dei dipendenti

A chi sono rivolte queste polizze?

Sono rivolte a società di capitali (SpA, Srl, società a partecipazione pubblica), istituzioni finanziarie, consorzi, cooperative, associazioni di diritto privato, enti no profit e fondazioni. 

Perché scegliere Chubb?

Servizi dedicati e comprovata esperienza

Chubb mette a disposizione assicurazioni, riassicurazioni, eccessi, strutturati secondo le specifiche esigenze della clientela. Disponiamo di un team di assuntori esperto e dedicato ai rischi Financial Lines e di un servizio di gestione dei sinistri che si dimostra sempre empatico, puntuale e competente. Vantiamo specialisti con comprovata esperienza assicurativa nel settore.
 

Network globale e programmi multinazionali

Chubb offre coperture assicurative per aziende multinazionali mediante emissione di una polizza Master contratta dalla capogruppo e redatta secondo i principi della legislazione del Paese di appartenenza, connessa a tante polizze locali quante sono le realtà ubicate nei Paesi esteri, le quali garantiscono la rispondenza a norme e regolamentazioni vigenti in ciascun territorio. All’interno dell’UE è anche possibile strutturare la copertura usufruendo del concetto della Libera Prestazione di Servizi (LPS), ossia senza l’obbligo della stipula di una polizza locale.

Grazie alla nostra presenza in 54 Paesi nel mondo e alla collaborazione con un network di partner locali, possiamo soddisfare le esigenze assicurative sia delle grandi imprese sia delle piccole e medie imprese. Il tutto nel pieno rispetto della compliance.

Chubb mette gratuitamente a disposizione dei suoi clienti multinazionali uno strumento dedicato: Worldview®, che permette il monitoraggio in tempo reale del proprio programma assicurativo (emissione delle polizze locali, disposizioni di legge nei vari Paesi ecc.).

Per ulteriori informazioni sui programmi multinazionali, visita la pagina dedicata.


Solidità finanziaria

Le principali società assicurative del Gruppo vantano i rating AA di Standard & Poor’s e A++ di A. M. Best.

FAQ

  • Polizza RC Professionale: il costo della polizza dipende naturalmente dal tipo di attività professionale che si va a coprire. Tuttavia, vi sono altri fattori importanti che possono impattare considerevolmente sul premio di polizza, quali il fatturato dichiarato e le garanzie scelte
  • Polizza D&O: il costo della polizza dipende principalmente dal settore di attività, dalle dimensioni dell’azienda (fatturato/totale attivo), dal massimale, dall’esposizione territoriale e dalla qualità del bilancio. Ci si basa sulle dichiarazioni degli assicurati, i quali sono tenuti a fornire tutti i dati rilevanti ai fini della valutazione del rischio
  • Polizza Crime: il costo della polizza dipende principalmente dal settore di attività, dal fatturato, dal numero di ubicazioni, dalle procedure in essere e dal numero di dipendenti dell’azienda
  • Polizza RC Professionale: dotarsi di una copertura PI/E&O significa acquistare una protezione specifica per richieste di risarcimento che potrebbero derivare da errori e omissioni (E&O), negligenza, imprudenza o imperizia nello svolgimento di un’attività professionale. Tali coperture non sono prestate da una polizza di Responsabilità Civile Generale, con la quale non si sarebbe garantiti contro i suddetti rischi. Inoltre, la polizza RC Professionale opera anche per errori commessi dai dipendenti della società contraente e in generale per l’operato di persone delle quali la contraente debba rispondere. Infine, può offrire una tutela in caso di danno reputazionale
  • Polizza D&O: per coloro che ricoprono la carica di amministratore o dirigente, la probabilità di essere chiamati in causa per una richiesta di risarcimento derivante da atto illecito è molto alta. Qualsiasi socio, indipendentemente dalla quota sottoscritta, cliente o competitor potrebbe promuovere azioni di responsabilità nei confronti degli amministratori e richiedere un risarcimento. Per le società di capitali, gli amministratori e dirigenti rispondono illimitatamente e con il proprio patrimonio personale della violazione colposa degli obblighi. Sottoscrivere una polizza D&O assicura la tutela del proprio patrimonio, della propria professionalità e della propria reputazione
  • Polizza Crime: il principale vantaggio si ottiene dotandosi di una copertura che integra perfettamente gli sforzi messi in atto dalle società per tutelarsi dalla criminalità economica (appropriazione indebita, frode ecc.). Inoltre, la polizza è facilmente adattabile in base al numero dei dipendenti, copre anche i danni indiretti generati da pretese risarcitorie di terzi per le quali l’impresa sia chiamata a rispondere e si estende alle spese di accertamento del danno

Entrambe le polizze coprono la richiesta di risarcimento del danno. Tuttavia, la polizza RC Professionale copre le richieste di risarcimento derivanti da errore professionale o omissione E&O (negligenza e imperizia nell’ambito dell’attività professionale), mentre la polizza D&O copre le richieste di risarcimento derivanti da atto illecito di amministratori e dirigenti. Un professionista che abbia anche un ruolo in ambito societario dovrebbe sottoscrivere entrambe le polizze, oppure chiedere l’estensione della polizza RC Professionale anche al proprio ruolo di amministratore, sindaco o dirigente.

Set informativi

Cliccando sul nome del prodotto è possibile consultare liberamente, con trasparenza, i nostri set informativi integrali, che includono il Documento informativo precontrattuale (DIP), il Documento informativo aggiuntivo (DIP Aggiuntivo) e le Condizioni di Assicurazione.

Come contattarci

Florian Klau
Financial Lines Manager 

T +39 02 270951 
florian.klau@chubb.com