Home

Reclami

Informativa sulla Modalità di Presentazione dei Reclami

Siamo costantemente impegnati a fornire un servizio di elevata qualità ai nostri clienti, ma se per qualsiasi motivo il nostro servizio non fosse in linea con le vostre aspettative, vi preghiamo di comunicarcelo e faremo di tutto per cercare di risolvere il vostro problema.

Eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale o la gestione dei sinistri relativi a Chubb European Group SE, Rappresentanza Generale per  l’Italia, devono essere inoltrati per iscritto via posta, fax o e-mail al seguente indirizzo:

Ufficio Reclami, Via Fabio Filzi, 29 – 20124 Milano - Fax 02.27095.430 – e-mail: ufficio.reclami@chubb.com.

Al fine di permetterci una migliore valutazione del vostro reclamo, vi preghiamo di:

  • indicare – quando possibile – il numero di polizza e/o il numero di sinistro;
  • fornire tutti i dettagli relativi al vostro caso;
  • specificare che tipo di soluzione vorreste fosse adottata 

Ci impegniamo a comunicarvi gli esiti del reclamo il prima possibile. I casi più complessi richiederanno ovviamente un tempo maggiore ma, se così fosse, vi terremo aggiornati sull’andamento della pratica e comunque vi risponderemo entro il termine massimo di 45 giorni dalla data di ricevimento del reclamo stesso.

Qualora non vi riteniate soddisfatti dall’esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di 45 giorni dalla ricezione dello stesso da parte nostra, potrete rivolgervi all’IVASS - Servizio Tutela degli Utenti - Via del Quirinale, 21 - 00187 Roma, corredando l’esposto della documentazione relativa al reclamo da noi trattato utilizzando il seguente modello

Facsimile di Reclamo all'IVASS: http://www.ivass.it/ivass_cms/docs/F2180/Allegato2_Guida%20ai%20reclami.pdf

È consultabile sul sito dell’IVASS una guida sulla presentazione dei reclami al seguente link:
http://www.ivass.it/ivass_cms/docs/F4923/guida_reclami.pdf

In relazione alle controversie inerenti la quantificazione dei danni e l’attribuzione della responsabilità si ricorda che permane la competenza esclusiva dell’Autorità Giudiziaria, oltre alla facoltà di ricorrere a sistemi conciliativi ove esistenti.

Per la risoluzione delle liti transfrontaliere è possibile presentare reclamo all’IVASS o direttamente al sistema estero competente chiedendo l’attivazione della procedura FIN-NET mediante accesso al sito internet all’indirizzo: http://ec.europa.eu/internal_market/finservicesretail/finnet/indexen.htm.